civiltà

cristianesimo

cristianesimo (Immagine 1)
cristianesimo (Immagine 1)
cristianesimo (Immagine 2)
cristianesimo (Immagine 3)
cristianesimo (Immagine 4)
cristianesimo (Immagine 5)
cristianesimo (Immagine 6)
Immagini totali: 6   [ Visualizza ]

Il cristianesimo è il nome collettivo per le varie sette che adorano Gesù Cristo come il Salvatore, noto anche come cristianesimo. Nel primo secolo dC, ebbe origine nella provincia palestinese di Roma (oggi in Israele, Palestina e Giordania). Si basa sulla nascita, la predicazione, la morte e la risurrezione di Gesù Cristo. Il cristianesimo comprende principalmente: cattolica, protestante, ortodossa, tre principali sette e altre sette minori. La fede cristiana è centrata su Gesù Cristo e si basa sulla Bibbia: l'idea centrale è il vangelo, la salvezza di Dio Gesù Cristo, che dimostra pienamente l'amore disinteressato di Dio per tutta l'umanità e l'intero universo. Dio ama il mondo e perfino dà il suo Figlio unigenito (Gesù Cristo) a loro, affinché chiunque crede in lui non perisca, ma abbia la vita eterna.

Nel I secolo dC, il Cristianesimo fu fondato da Gesù Nazareno Ebreo nelle odierne regioni di Israele, Palestina e Giordania, ereditò la Bibbia ebraica e molte tradizioni culturali e credette in Dio di creare e dominare il mondo. Crede che gli esseri umani abbiano peccato dagli antenati perché non hanno obbedito alle leggi di Dio e sono morti nel peccato. Solo il Dio che crede nella Trinità può essere salvato con l'aiuto di Gesù Cristo. Gesù diede alla luce e si sacrificò, redimendo l'umanità, segnando la nuova alleanza di Dio con l'umanità, portando il vangelo della salvezza di Dio e proclamando la fine dell'era dell'Antico Testamento. Durante il processo di predicazione, Gesù si iscrisse a 12 apostoli e fece espiazione per il mondo con il sacrificio della croce. Tre giorni dopo la morte di Gesù, è risorto il 40 ° giorno dopo la risurrezione, il 50 ° giorno, lo Spirito Santo è stato inviato alla gloria e allo sviluppo che è continuato fino ad oggi.

Il cristianesimo crede nello Spirito Santo e crede che lo Spirito Santo è il Signore che dà la vita, esce dal Padre e dal Figlio ed è adorato e onorato con il Padre e il Figlio. Credi che la nuova vita donata dallo Spirito Santo possa rinascere. La rinascita si riflette anche nell'elezione del Padre, nella redenzione del Figlio e nel rinnovamento dello Spirito Santo.

La crescita dei cristiani è inseparabile dalla chiesa: la chiesa è chiamata la madre di tutti i popoli rispettosi, è sacra e santa, ed è anche universale e universale. La chiesa non si limita a un certo luogo, ma è diffusa in tutto il mondo: la chiesa unisce per la sua confessione di Dio e della sua fede.

I cristiani credono che non c'è morte in Cristo, solo felicità eterna. La vita eterna è scelta e preservata da Dio per sempre nel Signore Gesù. È un dono di Dio, a causa della scelta e della riserva di Dio, la redenzione di Gesù Cristo ha guadagnato nuova vita dallo Spirito Santo.

Il cristianesimo riassume tutte le verità e i principi della sua fede come un Dio amorevole (devi fare del tuo meglio per amare il Signore - il tuo Dio) e il tuo amante come te stesso (non per vendicare, né per biasimare il tuo popolo, ma per amare gli altri come te stesso) Uno dei principi fondamentali è considerare la legge dell'amore come la legge più grande. L'innamoramento diventa anche il comando fondamentale nel Nuovo Testamento e crede che questo vero amore spirituale e concentrazione sacra sia incarnato in Cristo Gesù, ed è perciò chiamato anche la religione dell'amore.

Il cristianesimo, il buddismo e l'islam sono anche chiamati le tre principali religioni. Tuttavia, il cristianesimo è la religione più grande del mondo in termini sia di dimensioni che di influenza. Il cristianesimo ha sempre avuto un ruolo chiave estremamente importante e insostituibile e un'influenza di vasta portata nella storia dello sviluppo umano. Finora, i principali paesi sviluppati, ad eccezione del Giappone, sono paesi dominati dalla cultura cristiana. Soprattutto in Europa, nelle Americhe, in Africa, in Asia e in Oceania, il cristianesimo ha plasmato tutti gli aspetti della civiltà umana, sia essa politica, economica, scientifica, educativa, culturale e artistica.